L’uomo, la bestia, la virtù

Una produzione Teatro degli Incamminati / Diablogues

di Luigi Pirandello

regia di Enzo Vetrano e Stefano Randisi

luci di Maurizio Viani
scenografia di Marc’Antonio Brandolini
costumi di Ursula Patzak

 

Con

 

Enzo Vetrano

:

Il trasparente signor Paolino

Ester Cucinotti

:

La virtuosa signora Perella

Giovanni Moschella

:

Il Capitano Perella

Stefano Randisi

:

Nonò, figlio dei Perella

Antonio Lo Presti

:

Il dottor Nino Pulejo, medico e

suo fratello Totò, farmacista

Margherita Smedile

:

Rosaria, governante di Paolino e Grazia, domestica dei Perella

Giuliano Brunazzi

:

Giglio, scolaro e primo marinaio

Luca Fiorino

:

Belli, scolaro e secondo marinaio

Direttore di scena: Giuliano Toson
Capo elettricista e datore luci: Gianluca Bergamini
Fonico: Luca Tognacci
Assistente alla regia: Massimiliano Buldrini
Foto di Marco Caselli Nirmal
Grafico: Hurrah
Organizzazione: Emilio Vita

 

Realizzazione scenografica: E pizzòn Viazador – Laboratorio del Corso di Scenografia dell’Accademia di Belle Arti di Bologna – sede distaccata di Cesena
Coordinatore di laboratorio: Marcello Morresi
Scenografi realizzatori: Fabio Gramolazzo, Federica Pierani, Davide Tagliaferri
Lavori in ferro: F.lli Conti – Imola
Assistente costumista: Sabina Laghi
Sarta: Loretta Ingannato
Macchinista: Edoardo Romagnoli
Si ringraziano : Ass. Cult. TILT – Imola e Teatro Comunale Carlo Goldoni di Bagnacavallo