Scheda tecnica

LE SMANIE PER LA VILLEGGIATURA

La compagnia monterà una quadratura nera di tre cieli, due fondali sfalsati e tre quinte per lato parallele al sipario e poste, in profondità, alle seguenti misure:
sipario/primo fondale mt. 5,40 – primo fondale/secondo fondale mt. 0,60
boccascena/prima quinta mt. 7,44 (metà mt. 3,72)
boccascena/seconda quinta mt. 7,00 (metà mt. 3,50)
boccascena/terza quinta mt. 6,32 (metà mt. 3,16)
profondità:
sipario/prima quinta mt. 1 – prima/seconda quinta mt. 1,20
seconda/terza quinta mt. 1,40 – terza quinta/primo fondale mt. 1,40
misure della scena:
distanza controluce/primo fondale mt. 1,10 – distanza sedia singola dx/seconda quinta cm. 60
distanza sedie centrali/ingresso seconda e terza quinta cm.170 –
distanza sedie sx/ingresso prima e seconda quinta cm. 130

C’è necessità di graticcia o tiri fissi per la quadratura e tre americane per le luci.
E’ anche assolutamente necessaria una postazione centrale di fondo sala oppure di palco centrale di primo o secondo ordine (non terzo)
per sistemare le consolles dei due tecnici (datore luci e fonico) o comunque in uno spazio che consenta una visione centrale e un ascolto ottimale dello spettacolo.
Non è possibile la collocazione delle consolles tecniche in barcaccia né in cabine centrali chiuse.
In presenza di simili proposte di sistemazione, lo spettacolo verrà annullato.
Il teatro dovrà inoltre essere fornito di scala a libretto di 6 m. di altezza per i puntamenti delle luci.

Esigenze tecniche:
Carico KW 30 – tre fasi + N + – 380 V
misure palco ottimali: larghezza mt. 11 – profondità mt. 7.50
misure palco minime: larghezza mt. 7,50 – profondità mt. 6,50
altezza minima dal palco alla graticcia mt. 5
Scarico alle ore 8.00 e montaggio dalle ore 9.00 del giorno dello spettacolo

Richieste:
1 aiuto – macchinista per montaggio e smontaggio
1 aiuto – elettricista per montaggio e smontaggio
n° 2 facchini per scarico alle ore 8.00 e carico a fine spettacolo.

Per ogni variazione o difficoltà di carattere tecnico vi preghiamo di contattare urgentemente il nostro direttore tecnico Giuliano Toson 348 3407366 oppure il sig. Marco Sgrosso 347 2561905